Premio Architetture Rivelate

Premio-targa per la qualità di progetto e di realizzazione
L’obiettivo dell’iniziativa, oltre a premiare la capacità e l’impegno professionale, è far conoscere e dare visibilità a opere che, attraverso un’attenta interpretazione progettuale e una coerente realizzazione, contribuiscono a determinare una migliore qualità dell’ambiente costruito stimolando, attraverso l’osservazione e il confronto, la capacità critica di chi, pur non essendo un addetto ai lavori, fruisce quotidianamente dell’architettura.

Istituito nel 2004 dall’Ordine degli Architetti di Torino, il riconoscimento ha cambiato volto nell’edizione del 2016-2017: tra le principali novità, la cadenza diventa biennale e vengono istituite tre categorie per cui è possibile concorrere a un premio, Nuova costruzione e riuso, Allestimenti temporanei e spazi interni e Spazi aperti, infrastrutture e paesaggio, cui si aggiunge la segnalazione Opera del secondo ‘900.

© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Giancarlo Tovo
© Giancarlo Tovo
© Giancarlo Tovo
© Giancarlo Tovo
© Giancarlo Tovo
© Giancarlo Tovo
© Giancarlo Tovo
© Giancarlo Tovo
© Giancarlo Tovo
© Giancarlo Tovo
© Angelo Morelli
© Angelo Morelli
© Angelo Morelli
© Angelo Morelli
© Angelo Morelli
© Angelo Morelli
© Angelo Morelli
© Angelo Morelli
© Angelo Morelli
© Angelo Morelli

Edizione 2017

 Le architetture premiate nel 2017

  • Spazi aperti, infrastrutture e paesaggio
    Giardino Riabilitativo Ospedale San Lorenzo, progetto di Carlo Curto, Domenico Curto e Stefano Sogno Fortuna
  • Allestimenti temporanei e spazi interni
    Fermi, progetto di Alberto Lessan, Jacopo Bracco e Federico Cerutti
  • Nuova costruzione e riuso
    Restauro e ristrutturazione di casa Gramsci già ex Albergo di Virtù per la realizzazione dell’Hotel Nh Collection Piazza Carlina, progetto di Franco Fusari, Federico De Giuli, Davide Dutto, Cristiano Pistis, Gianni Vercelli, con la collaborazione di Sergio Manzone
  • Segnalazione Opera del secondo Novecento
    Ala nuova – Castello del Valentino, progetto di Sisto Giriodi

Il concorso per l’allestimento

Con un concorso in due fasi l’Ordine degli Architetti di Torino ha sfidato gli iscritti a elaborare proposte per l’allestimento della mostra / presentazione dei vincitori del premio Architetture Rivelate. Al primo progetto classificato, firmato da Roberta Osano con OVA Officina Varia Architettura, è stata affidata la realizzazione della mostra per Architetture Rivelate, allestita in occasione di Architettura in Città 2017.

Vai all’edizione 2017

Edizioni passate

Rassegna stampa

Volumetrie inusuali e accattivanti
Shop in the City, dicembre 2016

Un edificio per uffici tra palazzi barocchi
Shop in the City, novembre 2016

Cinema Ideal: forme tondeggianti e rivestimento in klinker
Shop in the City, ottobre 2016

La bella e moderna casa di Monsù Pingon
Shop in the City, luglio 2016

Ricerca un termine

oppure

Ricerca per argomento