Quota

Quota 2021

La quota 2021 è invariata rispetto al 2020. Il termine per il pagamento è il 15 aprile 2021.

  • Quota intera: € 230,00
    per gli iscritti con più di 3 anni di iscrizione o più di 35 anni di età
    per le Società tra professionisti
  • Quota ridotta: € 120,00
    per gli iscritti con meno di 3 anni di iscrizione e meno di 35 anni di età
    per gli iscritti con più di 50 anni di laurea che dichiarino di non svolgere più la libera professione

Procedura di pagamento

Dal 28 febbraio 2021 l’Ordine adotta le procedure di pagamento previste dal sistema nazionale PagoPA, come previsto dal CAD-Codice per l’Italia Digitale e dal recente Decreto Semplificazioni. Per il pagamento delle quote di iscrizione non saranno più emessi i bollettini MAV e sarà possibile effettuare il pagamento esclusivamente attraverso l’emissione di un certificato PAgoPA contenente un codice IUV scaricabile e pagabile online o nei punti aderenti (le agenzie bancarie, gli home banking, gli sportelli ATM, PUNTOLIS e Lottomatica, gli uffici postali di Poste Italiane, ecc.). Anche sul sito dell’Ordine per l’accesso all’Area Riservata agli iscritti verrà attivato un doppio canale di accesso: tramite Spid o tramite user e password. VAI ALL’AREA RISERVATA.

Il termine per il pagamento è il 15 aprile 2021.

Esoneri e tutele

Sono esonerate dal pagamento della quota le neo-madri che ne facciano richiesta entro 90 giorni dalla data di nascita / adozione del bambino.
Inoltre il Consiglio dell’Ordine, anche per il 2021, ha approvato lo stanziamento di un fondo di solidarietà per aiutare gli architetti in gravi difficoltà economiche o con gravi problemi di salute. Per richiedere concessioni di facilitazione nel pagamento della quota o il suo esonero è necessario rivolgersi all’Ordine, presentando la documentazione richiesta entro i termini specificati nel regolamento. Per i dettagli e i regolamenti vai alla pagina Tutele e agevolazioni.

Gli architetti che non risultano in regola con il pagamento della quota annuale non potranno accedere agli incontri promossi gratuitamente dall’Ordine. I CFP non possono essere assegnati a coloro che alla data dell’evento risultano morosi; la partecipazione all’evento per iscrizione diretta in loco, quindi, non dà diritto all’assegnazione dei crediti.
In caso di mancato pagamento della quota non sarà inoltre possibile accedere ad altri servizi, tra cui le convenzioni, i servizi di consulenza e la possibilità di stampare il certificato di iscrizione on-line.

Ricerca un termine

oppure

Ricerca per argomento