Forum Architetti a Restructura 2017

16-19 novembre 2017
Lingotto Fiere, Padiglione Oval
Ingresso pedonale via Nizza 280, Torino

Anche in occasione della 30a edizione del salone l’Ordine sarà presente al Padiglione Oval con uno stand di 200 metri quadrati. Qui troveranno spazio un’area lounge e una sala dedicata agli incontri in cui si svolgerà il fitto programma di appuntamenti messi a punto dai focus group OAT.

Inoltre l’Ordine promuove due incontri formativi nell’Arena Aulenti: un aggiornamento sul Parco della Salute e un confronto con il vicesindaco Guido Montanari.

Scarica il programma

Convegni

Venerdì 17 novembre 2017

Parco della Salute: evoluzione di un progetto
ore 16.30-19.30
Promosso con l’Ordine degli Ingegneri di Torino e il Collegio Geometri di Torino
Un confronto con Sergio Chiamparino, Antonio Saitta e Gianmaria Ajani sulle occasioni imprenditoriali e professionali legate alla realizzazione del nuovo polo torinese dedicato alla salute e alla ricerca, anche alla luce delle prescrizioni del nuovo Codice degli Appalti.
Vai alla pagina dedicata all’incontro formativo


Sabato 18 novembre 2017

Gli architetti e la Città: il valore della collaborazione
ore 14.30-16.30
Un confronto tra il presidente dell’Ordine Massimo Giuntoli e il vicesindaco Guido Montanari. Al centro la presentazione di tre progetti che sono stati avviati grazie alla collaborazione tra l’Ordine e la Città in tema di sicurezza e manutenzione degli edifici, semplificazione burocratica, decoro urbano e incentivi al riuso di fabbricati.
Vai alla pagina dedicata all’incontro formativo

Gli incontri dei focus group

Giovedì 16 novembre 2017 (vai alla pagina dedicata)

Cleantech & Building. Sharing experiences to shape the future
ore 11.00-13.00
A cura di CEIP Centro Estero Internazionalizzazione Piemonte su incarico di Regione Piemonte (TBC) e dei focus group OAT Rete internazionale e nazionale e Sostenibilità ed energia
L’esperienza di imprese e professionisti locali e internazionali nei settori della progettazione e della costruzione sostenibile ed eco-compatibile: un confronto per far crescere la vocazione internazionale della professione di architetto. Il confronto si svolgerà in lingua inglese.

Novità e aggiornamenti in tema di lavori pubblici, il rapporto tra liberi professionisti e PA e CTU
ore 14.30-16.30
A cura dei focus group OAT Lavori pubblici e CTU e mediazione
– Focus group OAT Lavori pubblici: attività e obiettivi per i liberi professionisti e la PA
Illustrazione dell’attività svolta dal focus nel quadriennio precedente e di quella che verrà proseguita nel secondo mandato, con particolare attenzione ai risultati ottenuti: creazione dell’Osservatorio Nazionale sui Servizi di Architettura, stesura dei bandi tipo, attività di concertazione sulle leggi in via di promulgazione.
Focus group OAT CTU e mediazione: il programma per il 2017-2021
Gli obiettivi alla base delle attività in programma per il prossimo quadriennio.

Novità e aggiornamenti in tema di paesaggio e VAS e concorsi
ore 17.00-19.00
A cura dei focus group OAT Pianificazione del paesaggio e VAS e Concorsi e qualità del progetto
– Il prezzo della qualità. Processi virtuosi vs mestiere. Ricerca e sperimentazione nell’era dell’ordinario
Una riflessione critica sul processo di ideazione dell’architettura, dal progetto alla realizzazione, insistendo sulle possibilità che l’architetto ha nell’incidere su teorie e pratiche dell’architettura. Casi studio, concorsi e temi di attualità come l’imminente revisione del PRGC potranno rappresentare spunti utili per la costruzione di proposte virtuose.
– Le occasioni date dalla pianificazione paesaggistica
Analisi degli aspetti storici, percettivi e di coinvolgimento delle comunità nella pianificazione del paesaggio.

 

Venerdì 17 novembre 2017 (vai alla pagina dedicata)

Novità e aggiornamenti in tema di retrofit del BIM, conservazione, riuso e restauro e pari opportunità per gli architetti
ore 11.00-13.00
A cura dei focus group OAT BIM e nuove tecnologie, Conservazione, riuso, restauro, La professione per i giovani e le pari opportunità
– Il retrofit del BIM: dal rilievo scan to BIM al modello digitale
Presentazione del gruppo; un viaggio attraverso i nuovi strumenti di rilievo: dalla nuvola di punti al modello tridimensionale; cenni alla norma UNI 11337 e nuove figure professionali.
– Presentazione del focus group OAT Conservazione, riuso, restauro e delle sue finalità
Le principali attività presenti e future del focus, tra cui il corso sulle tecniche di conservazione in ambito sismico al centro di un incontro formativo trasmesso anche in webinar.
– Attività per le pari opportunità nel mondo degli architetti
Le attività e le azioni intraprese negli anni passati e gli obiettivi futuri del focus group La professione per i giovani e le pari opportunità.

Novità e aggiornamenti in tema di strutture e protezione civile, software per i professionisti e prevenzione incendi
ore 14.30-16.30
A cura dei focus group OAT Strutture, Protezione civile e Prevenzione incendi
– Attività del focus group OAT Strutture ed attività con il focus group OAT Protezione civile
L’aggiornamento normativo, la presentazione dei software acquistati dall’Ordine per gli iscritti, la risposta ai quesiti degli iscritti e l’attività interfocus svolta con il focus Protezione civile relative al sisma che ha colpito il centro Italia.
– La rete dei Presìdi e l’impegno dell’OAT nelle attività post-sisma: gestione dell’emergenza e prevenzione
Il programma del focus group OAT Protezione Civile 2017-21, la rete dei presìdi, le verifiche di agibilità tramite scheda AeDES (sisma Marche 2016) e l’agibilità sintetica post-terremoto tramite scheda FAST (sisma Abruzzo 2017).
– Progettare la prevenzione incendi
La disciplina della prevenzione incendi non deve essere vista come una pratica comunale o da allegare al permesso di costruire, ma come parte integrante della progettazione. Durante l’incontro saranno illustrati obiettivi e attività che il focus group propone per permettere lo sviluppo di una cultura della prevenzione.

 

Sabato 18 novembre 2017 (vai alla pagina dedicata)

Pianificazione urbanistica: liberi professionisti e professionisti dipendenti a confronto
ore 11.00-13.00
A cura dei focus group OAT Governo del territorio e Professionisti dipendenti
Il libero professionista e il dipendente professionista si trovano a intersecare il loro operato rispetto alla pianificazione urbanistica e alle fasi successive. L’incontro si propone di confrontare approcci, punti di vista e competenze.

Il design dello spazio urbano e le opportunità professionali nell’ambito di sicurezza
ore 17.00-19.00
– Spazio al Design
L’architetto, come designer dello spazio urbano, interviene con il progetto per rispondere ai problemi di fruizione, accessibilità e sicurezza che i cittadini affrontano quotidianamente nelle città.
– Architettura&Sicurezza: si ampliano le prospettive di lavoro per i professionisti
A quasi 10 anni dal D.Lgs. 81/08 l’architetto si apre a nuovi sbocchi professionali: dalla progettazione della sicurezza alle verifiche in fase di esecuzione fino al design applicato.

 

Domenica 19 novembre 2017 (vai alla pagina dedicata)

La professione sul territorio: esercitare fuori Torino
ore 11.00-13.00
A cura dei focus group OAT Professione sul territorio nel Canavese, Pinerolese, Chierese e Valli di Susa e Sangone.
Presentazione dei quattro nuovi focus group OAT dedicati alla professione sul territorio. Tra i temi che saranno approfonditi: dialogo con la PA per la gestione e valorizzazione del territorio, rapporti con altri Ordini o Collegi professionali ed enti territoriali, adempimenti normativi, promozione di attività formativa, di incontri OATopen sul territorio e di azioni specifiche di ricerca.

La semplificazione delle procedure edilizie e la professione dell’interior designer
ore 14.30-16.30
A cura dei focus group OAT Procedure edilizie e Interiors
– Facciamo gli architetti! La complessità delle procedure nei processi edilizi
Durante l’incontro saranno presentate le principali attività del focus relative al Regolamento Edilizio Tipo, alla piattaforma Mude, alla formazione e allo sportello di consulenza per le procedure edilizie. Inoltre ci si confronterà su modalità e canali per la diffusione della conoscenza sul tema e su attività e progetti volti a migliorare la relazione con la PA; l’obiettivo è fare in modo che il professionista abbia più tempo a disposizione da dedicare al progetto.
– Architetti interior designers: un ramo della professione
Il focus group Interiors presenta l’esperienza dei professionisti nell’interior design attraverso casi tipo (home e contract).

Ricerca un termine

oppure

Ricerca per argomento